Le Crociatine

Le Crociatine

L’Associazione Sole Luna Un ponte tra le culture ha realizzato, nella cornice del Sole Luna Festival 2013, degli spettacoli a cura del Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino di Palermo che hanno raccontato la storia delle crociate. Le “Crociatine”, ideate principalmente per un pubblico di bambini, si sono rivelate una grande attrattiva anche per i grandi e soprattutto per i turisti che hanno conosciuto e vissuto la storica tradizione siciliana dell’Opera dei Pupi sotto il cielo stellato di Palermo nella splendida cornice del cortile Sant’Anna.

I maestri pupari hanno allestito un piccolo teatrino all’aperto per rappresentare con le marionette la storia delle crociate nel modo più originale, ma allo stesso tempo tradizionale, dimostrando ancora una volta l’universalità di questo strumento espressivo, straordinario e intramontabile e capace di stimolare l’artista della tradizione e dell’arte contemporanea allo stesso modo. Capace di far divertire i bimbi è allo stesso modo capace di veicolare l’arte concettuale di uno dei più sofisticati artisti di oggi.

L’idea di proporre il tema delle “Crociate” è nata dall’invito rivolto all’artista egiziano Wael Shawky, che ha realizzato due video-art della serie Cabaret Crusades con attori delle marionette di ceramica. Le proiezioni dei due video-art hanno avuto luogo nel cortile Sant’Anna subito dopo gli spettacoli di marionette siciliane che hanno aperto le due serate caratterizzate dal tema dei Pupi.

Particolarmente significativa, in questo momento storico, la proiezione dei due video-art dell’artista egiziano in Sicilia, in un contesto come la Galleria d’Arte Moderna di Palermo, insieme alle marionette del Museo internazionale Pasqualino che si passano il testimone nelle due serate del Festival Sole Luna per un pubblico eterogeneo, accomunate dal tema delle crociate nella terra natia dei Pupi.

Il progetto, vero e proprio ponte tra le culture, leit motiv della nostra associazione, è stata una occasione per misurare l’arte con la storia, il contemporaneo con la tradizione e per valorizzare l’identità siciliana simbolicamente e storicamente rappresentata dall’Opera dei Pupi.

Le foto dei nostri volontari