Borsa di studio Sole Luna – Google: ecco la candidata scelta

Dopo aver esaminato più di 70 cv e aver fatto altrettanti colloqui con ragazzi e ragazze molto interessanti provenienti da tutto il mondo, l’associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture e Google hanno deciso il vincitore di questa fellowship.
Non è stata una scelta facile perché tutti i candidati si sono dimostrati motivati, entusiasti e pronti a partire per Roma, ovunque si trovassero (anche dall’altra parte del mondo) per prendere parte a questa avventura che mirerà a trovare una nuova strategia per contrastare l’hate speech.

La candidata scelta è Rose Kumari Suman, una giovane ragazza di origini indiane attualmente residente nel Regno Unito che ha studiato legge all’università di Hertfordshire approfondendo gli studi sul marketing digitale, leadership e strategie di comunicazione manageriale a Singapore. Una ragazza semplice, positiva, intelligente ed entusiasta del progetto con un background sia legale che digitale che ben si lega a una policy fellowship.

Auguriamo a Rose buon lavoro e buon divertimento!

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *