L’ITALIA PER L’IRAQ

SOLE LUNA E TASK FORCE IRAQ

Direzione esecutiva per due film per la task force Iraq del Ministero degli Affari Esteri, direzione generale per i paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente. Il progetto fa parte del programma sviluppato dall’ USR del Dhi Qar

ANTICHI CANTI
documentario, Italia 2007
Realizzazione del progetto: Doc Fest; Responsabile di progetto: Lucia Gotti Venturato
Il progetto “Antichi Canti” è una registrazione audio/video relativa la canzone e la musica popolare irachena più antica che altrimenti sarebbe destinata a scomparire. Le riprese del film in Iraq sono state realizzate anche da operatori formati a Palermo durante un iniziativa della Task Force “Sole e Luna Doc Fest”.

UN FILM PER L’IRAQ
documentario, Italia 2007

Realizzazione del progetto: Doc Fest; Responsabile di progetto: Lucia Gotti Venturato
Il film si propone di documentare tutte le iniziative, progetti e opere di carattere pubblico e privato promossi dalla Task Force Iraq e posti in essere da istituzioni ed aziende italiane a sostegno della popolazione irachena, del governo nascente e delle infrastrutture. Le riprese sono state eseguite sia in Italia che sul territorio iracheno. Le riprese del film in Iraq sono state effettuate anche da operatori formati a Palermo durante l’ iniziativa della Task Force “Sole e Luna Doc Fest”.

IL PROGETTO

Fin dal maggio 2003 l’intervento italiano in Iraq ha avuto come obiettivo principale lo sviluppo e la ricostruzione in chiave democratica delle istituzioni del Paese, nella prospettiva di restituire agli stessi iracheni la gestione delle proprie amministrazioni, attraverso un’azione in tre ambiti principali:

* sostegno alla ricostruzione delle istituzioni iracheni;
* interventi di immediato impatto per far fronte ai bisogni più urgenti della popolazione irachena;
* sostegno all’ampliamento della base infrastrutturale per aiutare il nuovo Iraq a superare il deficit strutturale che   affligge il Paese sin dagli anni ’80.

116 progetti che hanno coinvolto istituzioni, associazioni, realtà imprenditoriali italiane ed irachene. Tutto questo, e non solo questo, è “L’Italia per l’Iraq”, un’attività che prosegue e si intensifica, in accordo con le autorità irachene, grazie al coordinamento assicurato dal Ministero degli Affari Esteri tramite una speciale “Task Force Iraq” della Direzione Generale per i Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente, che si avvale sul territorio della collaborazione di esperti a Nassiriya ed Erbil

131 unnamed2 unnamedunnamed3