A Treviso proiezione di Diario Blu(e) per la giornata contro l’omofobia

18557131_773926946097622_8923117144111170378_nMercoledì 24 maggio, h 21, CSO Django, Treviso

Proiezione del cortometraggio animato “Diario Blu(E)” di Titta Cosetta Raccagni. Presentazione a cura di Sole Luna-Un ponte tra le culture. A seguire, dibattito sul tema dell’omofobia interiorizzata con la Dr.ssa Marina Marzari, psicologa e psicoterapeuta.

«Con “Diario Blu(E)” Titta Cosetta Raccagni opera un’esercizio di liberazione, si mette a nudo, facendo riemergere un periodo della sua vita dopo venticinque anni, realizzando un’opera personale, ma anche collettiva, generazionale. Vi sono raccontati amori disperati, amicizie, frustrazioni, inquietudini ed il raggiungimento di una propria consapevolezza ed identità.» [Simone Pinchiorri]

L’evento fa parte del cartello “Diversità senza odio” creato da alcune associazioni LGBT Venete in occasione della giornata contro omofobia, bifobia e transfobia.

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *