Palermo 01/03/2017. Proiezione del film KARST. Sole Luna-BAM

rassegna-bam-sito Palermo 01/03/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ORE 18.30 Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma MONTENEGRO – Karst Karst Un diplomatico italiano sceglie un luogo inaccessibile ma spettacolare del Carso montenegrino come sito perfetto dove costruire la casa dei suoi sogni. Regia: Vladimir Todorovic Francia, Serbia, Montenegro 2014, 85’ v.o. con sottotitoli in inglese Guarda il trailer EVENTO PROMOSSO DA logo comune
Leggi di più...

Palermo 25 – 26/02/2017. Weekend con la Rassegna Sole Luna Doc Film Festival alla Biennale Arcipelago Mediterraneo

rassegna-bam-sito Palermo 25 - 26/02/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma SABATO 25 0RE 18.30 ALGERIA - Bla Cinima Capture-d’écran-2012-11-27-à-13.36.51 Un regista si avventura per le strade di Algeri per intervistare la gente sul cinema. Viene subito rapito dagli incontri spontanei e dalle realtà della città. Il film, vivido ritratto della città di Algeri, è una riflessione sul cinema all'interno del Paese. Francia, 2014, 82’ v.o. con sottotitoli in italiano e inglese. Regia: Lamine Ammar-khodja Guarda il trailer DOMENICA 26 0RE 20.30 FRANCIA - The Barefoot Poetess barefoot-poetess-1 Maram Al Masri, nata in Siria, è una poetessa e scrittrice che vive a Parigi dal 1982. Il regista l’ha incontrata e attraverso parole e immagini, suoni e atmosfere, ci restituisce la sua poesia e il suo anelito di libertà. Francia, 2012, 51’, v.o. con sottotitoli in italiano Regia: Bernard Louargant Guarda il trailer IRAN - I comme Iran ICOMMEIRAN_IFORIRAN_prof_teacher Bruxelles, dietro le porte chiuse di una classe. Usando un libro di testo risalente alla rivoluzione islamica, Sanaz Azari, la regista, impara a leggere e scrivere in farsi, la sua lingua madre. Nel corso delle lezioni, l'insegnante la inizia alle basi della lingua, che diventa un passaggio verso la storia e la cultura dell'Iran. Gradualmente, il metodo didattico delle lezioni si evolve in un collage poetico e visivo, che introduce il concetto di libertà e si interroga sul significato di una rivoluzione. Belgio, 2015, 52’, v.o. con sottotitoli in inglese e italiano. Regia: Sanaz Azari Guarda il trailer EVENTO PROMOSSO DA logo comune
Leggi di più...

Treviso 01 marzo | Proiezione del documentario “Il Successore”

Le associazioni Sole Luna – Un ponte tra le culture e TRA Treviso Ricerca Arte presentano la seconda serata di Sole Luna Off, rassegna cinematografica composta da 5 documentari italiani che si sono fatti interpreti di un tema specifico quello del viaggio, inteso sia in senso fisico che interiore. Mercoledì 1 marzo alle ore 20.45 presso gli spazi dell’associazione TRA Treviso Ricerca Arte verrà presentato “Il successore” di Mattia Epifani. Il documentario, che ha partecipato in concorso ai due principali festival internazionali di documentari IDFA e Hot Docs e che si è aggiudicato il Premio Cipputi al 33 Torino Film Festival, narra la storia di Vito Alfieri Fontana, produttore e progettista di mine-antiuomo diventato sminatore in seguito a una profonda crisi esistenziale. Mercoledì 01.03.2017 Il successore Di Mattia Epifani Italia 2016, 53’ Vito Alfieri Fontana è un ingegnere ed ex proprietario della Tecnovar, azienda pugliese specializzata nella progettazione e nella vendita di mine antiuomo. In seguito a una profonda crisi esistenziale l’ingegner Fontana mette in discussione se stesso, il suo lavoro e i rapporti con la sua famiglia. Quante vittime avrà causato il lavoro della Tecnovar? La risposta a questa domanda è anche il punto di partenza di un viaggio esistenziale dall’Italia verso gli ex teatri di guerra della Bosnia Erzegovina dove ancora oggi squadre di sminatori sono attive nella bonifica dei terreni. https://www.youtube.com/watch?v=kMyKLEONBJ0 La rassegna proseguirà poi proponendo altri 3 titoli: Il segreto dei caminanti” di Rita Mirabella e Giuseppe Tumino, “Sponde. Nel sicuro sole del nord” di Irene Dionisio, “Cretcheu” di Joe Bastardi. Un appuntamento al mese con il cinema del reale, da gennaio fino a maggio 2017, accompagnerà il pubblico verso l’evento di settembre del Sole Luna Treviso Doc Film Festival, il festival internazionale dedicato ai film documentari che si svolge in città da 3 anni.
INGRESSO RISERVATO AI SOCI TRA Dal 2017 per partecipare ai nostri eventi è necessario essere Soci TRA. Il tesseramento permette l’ingresso a tutte le attività, un omaggio al momento dell’iscrizione e la possibilità di usufruire di svariate convenzioni che potete consultare nella sezione del sito dedicata ai Soci. TRA / Ca’ dei Ricchi Via Barberia 25, Treviso. [email protected] 0422.419990 / 339.6443542 Orari mostre: mar – sab 10.00 – 13.00 e 15.30 – 19.30; dom 15.30 – 19.30 www.trevisoricercaarte.org scarica il programma
Leggi di più...

Sole Luna e Biennale Arcipelago Mediterraneo. Proiezione del film “Yusef’s Song” stasera a Palermo

rassegna-bam-sito Palermo 24/02/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ore 18.30 Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma LIBIA - Yusef’s song yusef's song movie pictures 3 Un documentario che racconta la Libia post-rivoluzione. Attraverso gli occhi di Yusef, un giovane rapper, emerge la visione delle nuove generazioni sul loro paese dopo Gheddafi. Grecia-Libia, 2013, 72’, v.o. con sottotitoli in Inglese e italiano Regia: Kostas Pliakos Guarda il trailer EVENTO PROMOSSO DA logo comune
Leggi di più...

Sole Luna e Biennale Arcipelago Mediterraneo. Proiezione di tre documentari stasera al Cinema De Seta, Palermo

rassegna-bam-sito Palermo 22/02/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ore 20.30 Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma MAROCCO - La grande distribution la-grande-distribution-1

Douar Touggana. In un villaggio berbero ogni notte viene eseguita una immutabile coreografia senza tempo. All’alba comincia la grande corsa… Francia 2012, 20’, senza dialoghi Regia: Emanuelle Lacosse

SIRIA - My Love in Palmyra Housam-Abdoulghani
Housam-Abdoulghani
my-love-in-palmyra-1

Ogni giorno il piccolo Khaldoun si reca presso le rovine di Palmira per vendere cartoline ai turisti e raccontare loro la sua versione personale della storia della città. Siria - Russia, 2007, 19’ v.o. con sottotitoli in italiano Regia: Housam Abdoulghani


ISRAELE /PALESTINA - THERE MUST BE ANOTHER WAY THERE-MUST-BE-ANOTHER-WAY-1

In seguito alle operazioni militari a Gaza e nonostante la resistenza della Sinistra e della Destra, per la prima volta Israele partecipa a un concorso canoro in eurovisione con un duo arabo- israeliano: Noa e Mira Awad. Noa è considerata la cantante israeliana più famosa nel mondo; l’artista pertanto, forte di questa condizione, lancia una proposta politica chiedendo di potersi esibire all’“Eurovision Song Contest” in un duetto con la cantante araba Mira Awad. Questa esperienza sarà l’apice di un sodalizio musicale, lungo cinque anni, tra Noa e Mira, che rappresenta il loro comune desiderio di coesistenza fra le loro nazioni. Sullo sfondo della guerra di Gaza del 2009 e malgrado le opposizioni della sinistra, le due donne intraprendono un viaggio che trova il suo compimento a Mosca, per la competizione di maggio. Un film dal Medio Oriente, con una diversa sonorità. Israele, 2009, 62’v.o. con sottotitoli in inglese e italiano Regia: Yariv Mozer

Guarda il trailer EVENTO PROMOSSO DA logo comune

Leggi di più...

Continua la rassegna Sole Luna alla Biennale Arcipelago Mediterraneo. Proiezione del film The Call Of The Mountain

Palermo 19/02/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ore 17.00 Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma GRECIA | The call of the mountain

the_call_of_the_mountain2-1

La storia di un uomo che abbandona la moglie e il figlio diciottenne ad Atene dopo l'uccisione di suo cugino, Ilias, nelle montagne bianche di Creta. Tornando alla piccola, remota comunità in cui è cresciuto, Yiannis si confronta con il suo passato e si impegna ad onorare suo cugino prendendosi cura del gregge di famiglia. Egli si sforza di portare avanti la chiamata di Ilias, una tradizione di morte tenuta in vita da un pugno di uomini che vivono isolati, tra le alte e brulle montagne di Creta che si affacciano sul Mar Libico. Grecia, 2009, 52’, versione originale con sottotitoli in inglese e in italiano Regia e fotografia: Stelios Apostolopoulos, con Nikos Dayandas.

Guarda il trailer EVENTO PROMOSSO DA logo comune

Leggi di più...

Primo appuntamento della rassegna Sole Luna Doc Film Festival alla Biennale Arcipelago Mediterraneo

Palermo 12/02/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ore 20.30 Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito Vai al programma oum-kalthoum-1EGITTO | OUM Kalthoum, L’astre De L’orient Soprannominata “la voce d’Egitto” è stata, per tutto il mondo arabo, la cantante più celebrata del secolo. Più di 40 anni dopo la sua morte, sono ancora milioni i devoti ammiratori della società araba. Il film esplora i momenti salienti della carriera artistica di Oum Kalthoum, una vera e propria icona per l’intero mondo arabo-mediterraneo. Francia, 2008, 52’, v. o. con sottotitoli in inglese e in italiano   orquestra-geracao-1PORTOGALLO | Orquestra Geração Nato nel 2007 per iniziativa della Escola de Música do Conservatório Nacional, Câmara Municipal di Amadora e della Fundação Calouste Gulbenkian, con il sostegno del Programma EQUAL (del Fondo Sociale Europeo), il progetto Orquestra Geração lavora sull’inclusione sociale sul modello delle orchestre giovanili del Venezuela. Portogallo, 63’, 2011, v. o. con sottotitoli in inglese e italiano EVENTO PROMOSSO DA logo comune
Leggi di più...