23 settembre Treviso – Frontera Invisible al festival Punti di Contatto

Il 23 settembre a Treviso, per il festival PUNTI DI CONTATTO - storie di frontiere in collaborazione con #SoleLunaFestival verrà proiettato in Piazza San Parisio alle 22.15 il documentario Frontera invisible  di Nicolás Richat e Nico Muzi, vincitore della sezione di documentari selezionata da Sole Luna Doc Film Festival per il Festival dei Diritti Umani - Milano 2018. Continuiamo a #crearelegami! "Frontera invisible"(2017, di Nicolás Richat e Nico Muzi) è la vera storia delle molte comunità colombiane, intrappolate nel mezzo della guerra più lunga del mondo causata dalla grande corsa di olio di palma per produrre biodiesel e altri prodotti, che ha costretto i contadini e indigeni a scappare, distruggendo habitat naturali e concentrando grandi territori nelle mani di ricche multinazionali. Frontera Invisible Main trailer (EN) from Transport & Environment on Vimeo.   Il festival "PUNTI DI CONTATTO - storie di frontiere" si terrà dal 21 al 23 settembre 2018 a Treviso per riflettere sul concetto di FRONTIERA: tre giorni di conferenze, concerti, mostre artistiche, mercatini e proiezioni. punti contatto
Leggi di più...

Cinema in cantina a Treviso – 21 settembre Cantina Pizzolato

CINEMA IN CANTINA Continuano le serate speciali organizzate in cantina con proiezioni di film documentari sul mondo del vino accompagnate da degustazioni delle eccellenze enologiche delle aziende del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc. 21 settembre| September 21st La Cantina Pizzolato  Red Obsession  di | by Warwick Ross, David Roach Australia, 2013, 75’, italiano RED OBSESSION COVER Come può una bottiglia di pregiatissimo Bordeaux arrivare ad essere pagato 50.000 dollari? Qual è il motivo che spinge ricchi imprenditori cinesi a impiantare i pregiatissimi vitigni di Bordeaux, che crescono in un privilegiato fazzoletto di terra in Francia, negli ostili territori del Nord Ovest della Cina? Nel documentario l'esperto enologo Andrew Caillard esplora questa curiosa vicenda per capire cosa dà origine al fenomeno, raccontando l'incredibile evoluzione del mercato del Bordeaux e come questo sia lo specchio dell'evoluzione della società globale. Prenotazioni: +39  0422 928166 La Cantina Pizzolato -Via IV Novembre 12 – Villorba (TV)     Programma delle serate: 19.00 – 21.00 visita alla cantina con degustazione e a seguire proiezioni Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria La Cantina Pizzolato Cinque generazioni di storia e tradizioni, un lungo impegno della produzione biologica fin dagli anni ‘80, rispettando la genuinità del vino e l’alta qualità delle uve, la cui certificazione è arrivata nel 1991. Queste sono le salde radici a cui la famiglia Pizzolato è legata e sulle quali si basa l’intera filosofia produttiva dell’azienda. Settimo Pizzolato è stato sicuramente uno dei primi produttori di vino a scegliere una gestione biologica, vegan e sostenibile della cantina, allo scopo di produrre dei vini che incontrino le aspettative dei consumatori particolarmente attenti alla propria salute e che vengano prodotti con uve cresciute in un ambiente incontaminato, senza l’uso di prodotti chimici o di origine animale. Il risultato oggi è una cantina nuova costruita in bioedilizia, in continuo movimento, con eventi e manifestazioni, punto di riferimento di Treviso e aperta al pubblico e ai suoi visitatori, i quali possono toccarla con mano attraverso i Bio tour e le degustazioni guidate dallo staff, oltre che visitare i vigneti biologici attraverso la Bio Pedalata, per gli appassionati di bicicletta. Un’azienda il cui focus è la continua ricerca e le sperimentazioni, oggi, dei vitigni resistenti verso un’agricoltura 100% sostenibile, oltre il biologico.
5 ottobre| October 5th Tenuta Santomè Barolo Boys  - Storia di una rivoluzione di | by Paolo Casalis e |and Tiziano Gaia Italia, 64’, italiano BaroloBoys_cover_ITA Il meraviglioso paesaggio delle Langhe fa da sfondo alla storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite. Prenotazioni:+39 0422.848189 Tenuta Santomè -Via Carboncine 71 – Biancade (TV)
Leggi di più...

I Vincitori del Sole Luna Doc Film Festival Treviso 2018 – Treviso

PREMIO SOUNDRIVEMOTION Raghu Rai. An unframed portrait Regia | Director: Avani Rai Fotografia | Photography: Avani Rai Montaggio | Editing: Menno Boerema Produzione | Production: Iikka Vehkalahti India, Finlandia, Norvegia, 2017, 55′ La grammatica della colonna sonora di questo film è rigorosa, poetica e sobria. E' stata apprezzata la scelta stilistica di tenere due diversi registri: uno per accompagnare i ricordi del rapporto affettivo con la figura paterna, l'altro per descrivere l'animus del fotografo nel suo processo creativo. Il primo pizzica le corde di una intimità vivace e ricca di insegnamenti. Il secondo riesce a disegnare con note e suoni il silenzio. Quello che occorre avere davanti al mondo per diventare un "sensore" capace di coglierne la profondità e la bellezza. PREMIO GIURIA DELLE SCUOLE Of fathers and sons Regia | Director: Talal Derki Fotografia | Photography: Kahtan Hasson Montaggio | Editing: Anne Fabini Produzione | Production: Basis Berlin Filmproduktion Germania, Siria, Libano 2017, 98′ Of Fathers and Sons - Trailer from BASIS BERLIN on Vimeo. Per il coraggio del regista Talal Derki di vivere sulla propria pelle una situazione non facile, che permette a noi spettatori di “entrare” in un mondo lontano dal nostro, per conoscerlo al di là di quello che i media abitualmente mostrano. Il documentario è inoltre, più in generale, una riflessione sul rapporto tra padri e figli e sui condizionamenti che il contesto familiare e socio-culturale può esercitare sui più piccoli. PREMIO GIURIA INTERAZIONI Terraform  Regia | Director: Sil Van Der Woerd, Jorik Dozy Fotografia | Photography: Nicolas Chin Montaggio | Editing: Sil Van Der Woerd, Jorik Dozy Produzione | Production: New Frontier Pictures Regno Unito, Indonesia, Olanda e Singapore, 2017, 5′ https://www.youtube.com/watch?v=AK75VFQQA40 La giuria “Interazioni” ha deciso di assegnare il proprio premio al cortometraggio “Terraform” perché trasmette un messaggio positivo sull’importanza della famiglia per affrontare la fatica e le difficoltà della vita. Nel film il padre sopporta il peso di un lavoro molto faticoso nella miniera di zolfo perché non vuole vedere piangere e soffrire sua moglie e sua figlia. Questo ci fa capire che l’amore è il sentimento che più dà forza agli uomini. Inoltre la giuria ha apprezzato la musica del film che ci ha emozionato e ci ha fatto pensare alle persone care a cui siamo legati. Ci è piaciuto quando il papà porta il peso dello zolfo ma pensa che sta portando sua figlia sulle spalle. Questo padre è un esempio positivo perché accetta la fatica e il fumo del vulcano per dare una buona vita alla sua famiglia. Guardando questo film abbiamo pensato che in alcune parti del mondo il lavoro è ancora molto pericoloso e non c’è sicurezza per le persone. PREMIO RUBINO RUBINI Happy Today Fotografia | Photography: Giulio Tonincelli Montaggio | Editing: Emanuele Dainotti, Alessandro Capuzzi Produzione | Production: Filmo 2, Ombre Rosse Film Productions Italia e Francia, 2017, 17′ In un contesto di vita quasi ancestrale si sviluppa un progetto di grande ed evoluta responsabilità civile. Il premio va al regista per aver saputo trasmettere magistralmente e con la dovuta semplicità l’importanza della conoscenza per gli altri e per se stessi. Un vero inno alla natura madre e alla vita dell’uomo seguendo il motto “ama e donati con gioia”. PREMIO DEL PUBBLICO Regia | Director: Parsifal Reparato Fotografia | Photography: Parsifal Reparato Montaggio | Editing: Armando Duccio Ventriglia Produzione | Production: Nacne Italia, 2017, 52′ vietnamita e muong con sottotitoli in inglese e italiano / Vietnamese and Muong with Italian and English subtitles   Nimble fingers sono le dita delle operaie vietnamite che lavorano nelle fabbriche dei più importanti marchi dell’elettronica mondiale. Bay, una delle migliaia di giovani operaie migranti proviene da un remoto villaggio muong sugli altopiani del Vietnam del Nord ed è giunta alla periferia di Hanoi, in un quartiere divenuto uno dei più grandi centri di produzione mondiale. La vita delle operaie si svolge secondo le regole del grande Parco Industriale di Thang Long, un mare di giovani donne scandisce la propria vita al ritmo della produzione della grande industria. Durante la festività del Tet, di ritorno al suo villaggio d’origine, Bay si ritrova con la famiglia. Dal rientro in campagna emerge uno scollamento della vita della giovane operaia dalle proprie origini, simbolo della trasformazione di una generazione che vive il passaggio dalla campagna alla società industriale. NIMBLE FINGERS - Trailer italiano from NACNE SUTTVUESS on Vimeo.
Leggi di più...

Domenica 16 settembre – Chiusura del Sole Luna Festival a Treviso

CHIESA DI SAN GREGORIO MAGNO — 18.30 reading L’odore dell’India. Un viaggio negli occhi di Pier Paolo Pasolini L'odore dell'India lettori / readers Silvia Battistella, Maurizio Termite Introduce / presented by Cristina Cason a cura di / curated by Carta Carbone Festival Letterario Nel 1961, in compagnia di Alberto Moravia ed Elsa Morante, Pasolini si reca per la prima volta in India. Si aggira attento e solitario nella realtà caotica di quel Paese, registrando l’incanto di una terra ammaliante e l’orrore e la dolcezza dell’esistenza che vi si conduce. — 19.30 drinks — 20.00 proiezione con musica dal vivo / screening with live music Filippo Perocco, organo / organ in collaborazione con / in cooperation with Cineforum Labirinto, L’arsenale filippo perocco Il compositore e organista Filippo Perocco (Ensemble L'arsenale) eseguirà alcuni brani di Ligeti e John Cage per quattro brevi opere di Hans Richter, uno dei più autorevoli pionieri delle avanguardie artistiche di inizio secolo. Nella sonorizzazione che andrà in scena nella suggestiva Chiesa di San Gregorio, le sperimentali e ipnotiche sequenze firmate da Richter saranno poste a confronto con le particolari variazioni timbriche e con le melodie circolari contenute nelle composizioni di Ligeti e Cage, in un provocatorio esperimento nel quale ciascuno spettatore potrà trovare la propria chiave di lettura per decodificare questa inedita interazione tra cinema e musica. — 20.30 Premiazione / Award ceremony — 21.30 Proiezione del film vincitore / Screening of the winning film  Giuria Soundrivemotion TRA. CA’ DEI RICCHI — 21.30 Proiezioni dei film vincitori Giurie Speciali / Screening of the Special Juries winning films
Leggi di più...

Lunedì 10 settembre Treviso / Inaugurazione del Sole Luna Doc Film Festival

Lunedì 10 settembre inaugura il Sole Luna Doc Film Festival alla Chiesa di San Gregorio con un brindisi di benvenuto offerto dal Consorzio di Tutela Prosecco Doc e Caseificio Tono.  Apre il festival il concerto per organo con il Maestro Giovanni Feltrin e la vece recitante di Camilla Rutelli. Alle 20.30 seguono le proiezioni dei film in concorso contemporaneamente alla Chiesa di San Gregorio Magno e a TRA Treviso Ricerca Arte a Ca' dei Ricchi. Scoprite il programma: CHIESA DI SAN GREGORIO MAGNO — 19.00 inaugurazione e aperitivo di benvenuto / opening and welcome drink saluti istituzionali / institutional greetings — 19.45 concerto / concert Giovanni Feltrin, organo / organ, Camilla Rutelli, voce recitante / reciting voice — 20.30 concorso / competition Singing with Angry Bird Hyewon Jee Corea del Sud, 2016, 88', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles Un cantante lirico coreano ha organizzato a Pune, in India, il Banana Children’s Choir. Un viaggio ricco di lacrime e risate. — 22.00 concorso / competition Los ofendidos Marcela Zamora El Salvador e Messico, 2016, 85', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o. v. English and Italian subtitles “Durante la guerra civile salvadoregna, mio padre ed altre migliaia di uomini sono stati catturati e torturati dallo Stato. Queste sono alcune delle loro storie. Queste persone non chiedono vendetta, tutto ciò che chiedono è conoscere la verità”. TRA. CA’ DEI RICCHI — 20.30 concorso / competition Appennino Emiliano Dante Italia, 2017, 66', v.o. con sottotitoli in inglese / o.v. English subtitles Appennino è un diario cinematografico che inizia dalla lenta ricostruzione de L’Aquila, la città del regista, e prosegue con i terremoti nell’Appennino centrale del 2016-17, fino al lunghissimo ed estenuante asilo dei nuovi terremotati a S. Benedetto del Tronto. — 22.00 concorso / competition Raghu Rai. An unframed portrait Avani Rai Finlandia, India e Norvegia, 2017, 55', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles Un ritratto senza cornice del fotografo dell’agenzia Magnum Raghu Rai e del suo viaggio lungo 50 anni durante il quale ha immortalato le storie dell’India. Le storie di Raghu Rai raccontate attraverso gli occhi della sua figlia ribelle.
Leggi di più...

Sole Luna Doc Film Festival dal 10 al 16 settembre a Treviso

A Treviso il Sole Luna Doc Film Festival si svolge dal 10 al 16 settembre presso la Chiesa di San Gregorio Magno e presso la sede dell’Associazione TRA-Treviso Ricerca Arte a Ca’ dei Ricchi. I documentari in concorso sono stati divisi nelle sezioni: Human Rights, The Journey e Short Docs. Due le sezioni fuori concorso appositamente ideate per il Festival trevigiano: Veneto Doc, rassegna dedicata ad autori veneti e Cinema in cantina, rassegna dedicata al vino che si svolge nelle cantine del Consorzio di Tutela Prosecco Doc, main sponsor del festival. https://youtu.be/6WPog9pkKV4

Non perdetevi il pre festival venerdì 7 settembre ore 19 con il primo appuntamento di Cinema in Cantina al Castello di Roncade: visita alla cantina, degustazione e proiezione di Le Rupi del vino di Ermanno Olmi. https://youtu.be/e5Zv-iNjxFA

Durante la settimana del festival: incontri con gli autori, presentazioni ed approfondimenti, concerti per organo ed un workshop sulla funzione della musica nel cinema organizzato da Soundrivemotion. Scarica il programma
Leggi di più...