Emilio D'Alessandro-Stanley KubrickRegia: Alex Infascelli
Fotografia: Edoardo Carlo Bolli, Luigi “Gigi” Martinucci
Montaggio: Alex Infascelli
Produzione: Kinethica, Lock And Valentine
Italia, 2015, 78’ italiano e inglese con sottotitoli italiano

“S is For Stanley” è la storia di Emilio D’Alessandro, autista personale di Stanley Kubrick. D’Alessandro conobbe fortuitamente Kubrick a Londra nel 1971, che lo volle come suo autista e con cui instaurò un legame di amicizia profondissimo coronato nel 1999 con una serie di omaggi che il cineasta gli fece nel suo ultimo film, “Eyes Wide Shut”: lo fece recitare in un cameo, diede il suo nome al bar in cui va Tom Cruise, ‘assunse’ la moglie e la figlia Marisa come comparse. Un’amicizia che ha attraversato trent’anni di vita, costruito meticolosamente quattro capolavori della storia del cinema e unito due persone, apparentemente opposte che hanno trovato lontano da casa il proprio compagno di viaggio ideale.