southeast-asian-cinema-01Regia: Leonardo Cinieri Lombroso
Fotografia: Leonardo Cinieri Lombroso, Roszali Bin Samad, Ian Marasigan
Montaggio: Valeria Biclungo
Produzione: Blue Film, M’GO Film
Italia-Singapore, 2014, 80’, inglese, tagalog, indonesiano e thai con sottotitoli in inglese e italiano

Southeast Asian Cinema – When the Rooster Crows esprime una diversità che mira al cambiamento. Brillante Mendoza, Eric Khoo, Garin Nugroho e Pen-Ek Ratanaruang danno voce a una regione ricca di tradizioni, etnie, lingue, idee politiche e religioni diverse. È cinema nella sua forma più pura, che si batte per la libertà di espressione, documenta la vita reale della gente comune e dà voce ai diseredati e agli emarginati. La fusione di questi aspetti sviluppa un linguaggio cinematografico iper-neorealistico, che attualmente costituisce una prerogativa unica dei film di questa regione.
Ogni regista nelle sue parole, ha candidamente condiviso la sua esperienza di lavoro e produzione indipendente, ognuno rompendo barriere e sfidando le norme. Discutono il problema della censura, sia di stato che autoimposta e come relazionarvisi. La gran parte dei loro lavori è sia una riflessione che una critica nei confronti della contemporanea società del loro paese, dalla difesa della cultura al fondamentalismo, dal malessere sociale alle differenze etniche. Riflettono sul futuro della regione e la prospettiva di lavorare insieme.