Treviso Festival presenta il libro bianco e il programma 2019

Logo_treviso_festival Conferenza di presentazione Giovedì 15 novembre - Ore 12:30TRA Ca’ dei Ricchi - Via Barberia, 25 31100 TrevisoTreviso Festival presenta il libro bianco e il programma 2019   La rete che raggruppa 13 eventi culturali trevigiani presenta il vademecum per i festival e anticipa le novità e il calendario degli eventi per il prossimo anno. Treviso Festival è la rete autocostituita composta da 13 festival culturali della città di Treviso. È una rete aperta formata da associazioni, fondazioni o enti del terzo settore che ha permesso, sin dalla sua formazione, di creare scambi e iniziative condivise in città, oltre ad aver varato un calendario di appuntamenti che copre tutto l’arco dell’anno.  Dopo un anno e mezzo dalla propria fondazione, la Rete ha deciso di proporre un vero e proprio “Libro bianco” dove sono elencate tutte le caratteristiche di quello che può definirsi un “festival” culturale e lo presenta alla cittadinanza. Allo stesso modo, la Rete intende fornire un resoconto dell’attività di questo primo periodo, con dati e statistiche.Alla conferenza di presentazione sono stati invitati anche il sindaco di Treviso, Mario Conte, e gli assessore di riferimento dei singoli festival. I festival che compongono la Rete Treviso Festival: Anthropica / Festival culturale & Arte Urbana, Avanscena / Festival della scenografia e del costume teatrale, CartaCarbone / Festival Letterario - Autobiografia e dintorni, Fiera 4Passi / Festival dell'economia solidale e sostenibile, L’arsenale / Nuova musica a Treviso, Nipponbashi / Festival della cultura giapponese, Pensare il futuro / Festival filosofico della città di Treviso ,Sole Luna Doc Film Festival / Festival internazionale di documentari, StatisticAll / Festival della Statistica e della Demografia, Subsculture / Arte underground a Treviso, Treviso Comic Book Festival / Festival internazionale di fumetto e d'illustrazione, Treviso Suona Jazz Festival/ il Jazz Festival della città di Treviso, VivaVoce International A Cappella Festival / Festival Internazionale di Musica A Cappella VI ASPETTIAMO. CONTATTI:RETE TREVISO FESTIVALAlessandro Franceschini – Fiera4passi – [email protected]Alberto Polita – TCBF - [email protected] 
Leggi di più...

Treviso 10 ottobre 2018 – Proiezione di “Oltremare” a Carta Carbone

Sole Luna Doc Film Festival collabora all'anteprima di Carta Carbone Festival Letteraio
con la proiezione di Oltremare di Loredana Bianconi
BE | 2016 | 83' | N&B | Vo It
Mercoledì 10 ottobre – ore 21 – TRA – Ca dei Ricchi - Treviso
Presenta Antonio VarchettaNell’Italia degli anni ’30, il piccolo paese di Borgo Tossignano, non lontano da Imola, vede una parte dei suoi abitanti emigrare nelle Colonie dell’«Impero Italiano d’Africa», spinti dalla miseria o dallo spirito di avventura. Convinti dalla propaganda fascista del mito della terra promessa, vanno a prendersi il loro «posto al sole». Ma il sogno si spezza dopo qualche anno soltanto di duro lavoro. La guerra provoca la perdita delle Colonie, obbligandoli a ritornare a Borgo, malvisti e senza più nulla. La loro epopea ci è svelata dalle parole, dalle memorie scritte e dalle centinaia di fotografie di alcuni abitanti. La storia si dispiega in un percorso intimo che ci offre una parola a lungo taciuta. Il film ci porta a esplorare quel pezzetto di Italia che questi uomini e donne hanno portato con sé in Africa. Piccole vicende personali si intrecciano con gli eventi drammatici della grande Storia, che emerge puntualmente attraverso le immagini d’archivio.https://vimeo.com/206212815Info: www.cartacarbonefestival.it/
Leggi di più...

Cinema in cantina a Treviso – 5 ottobre Tenuta Santomè

CINEMA IN CANTINA Ultimo appuntamento con le serate speciali organizzate in cantina con proiezioni di film documentari sul mondo del vino accompagnate da degustazioni delle eccellenze enologiche delle aziende del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc.5 ottobre| October 5th Tenuta Santomè Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoriaProgramma delle serate: 19.00 – 21.00 visita alla cantina con degustazione e a seguire proiezioneBarolo Boys  - Storia di una rivoluzione di Paolo Casalis e Tiziano Gaia Italia, 64’, italianoIl meraviglioso paesaggio delle Langhe fa da sfondo alla storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite.Prenotazioni:+39 0422.848189Tenuta Santomè -Via Carboncine 71 – Biancade (TV)La Tenuta Santomè, una casa colonica comprendente una struttura adibita a cantina e con annesso un agriturismo con servizio di ospitalità, è sbocciata proprio qui, nella “Marca Trevigiana”, il “Giardino di Venezia”, nel cuore del Prosecco e del Pinot Grigio. La Tenuta, si estende su 75 ettari di vigneto, di cui 40 nel centro aziendale di Biancade, 30 ha nelle grave di Papadopoli, isola nel fiume Piave,  e 3 ettari nel comune di Susegana, in una soleggiata collina chiamata “Bosco Coste. Santomè produce i propri vini solo ed esclusivamente con uve di proprietà in modo da avere un controllo totale di tutta la filiera a garanzia di un alto e inalterato standard qualitativo per poter rappresentare al meglio il territorio della “Marca Trevigiana”.
Leggi di più...

23 settembre Treviso – Frontera Invisible al festival Punti di Contatto

Il 23 settembre a Treviso, per il festival PUNTI DI CONTATTO - storie di frontiere in collaborazione con #SoleLunaFestival verrà proiettato in Piazza San Parisio alle 22.15 il documentario Frontera invisible  di Nicolás Richat e Nico Muzi, vincitore della sezione di documentari selezionata da Sole Luna Doc Film Festival per il Festival dei Diritti Umani - Milano 2018. Continuiamo a #crearelegami!"Frontera invisible"(2017, di Nicolás Richat e Nico Muzi) è la vera storia delle molte comunità colombiane, intrappolate nel mezzo della guerra più lunga del mondo causata dalla grande corsa di olio di palma per produrre biodiesel e altri prodotti, che ha costretto i contadini e indigeni a scappare, distruggendo habitat naturali e concentrando grandi territori nelle mani di ricche multinazionali. Frontera Invisible Main trailer (EN) from Transport & Environment on Vimeo. Il festival "PUNTI DI CONTATTO - storie di frontiere" si terrà dal 21 al 23 settembre 2018 a Treviso per riflettere sul concetto di FRONTIERA: tre giorni di conferenze, concerti, mostre artistiche, mercatini e proiezioni.punti contatto
Leggi di più...

Cinema in cantina a Treviso – 21 settembre Cantina Pizzolato

CINEMA IN CANTINA Continuano le serate speciali organizzate in cantina con proiezioni di film documentari sul mondo del vino accompagnate da degustazioni delle eccellenze enologiche delle aziende del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc.21 settembre| September 21st La Cantina Pizzolato Red Obsession  di | by Warwick Ross, David Roach Australia, 2013, 75’, italiano RED OBSESSION COVER Come può una bottiglia di pregiatissimo Bordeaux arrivare ad essere pagato 50.000 dollari? Qual è il motivo che spinge ricchi imprenditori cinesi a impiantare i pregiatissimi vitigni di Bordeaux, che crescono in un privilegiato fazzoletto di terra in Francia, negli ostili territori del Nord Ovest della Cina? Nel documentario l'esperto enologo Andrew Caillard esplora questa curiosa vicenda per capire cosa dà origine al fenomeno, raccontando l'incredibile evoluzione del mercato del Bordeaux e come questo sia lo specchio dell'evoluzione della società globale. Prenotazioni: +39  0422 928166 La Cantina Pizzolato -Via IV Novembre 12 – Villorba (TV)  Programma delle serate: 19.00 – 21.00 visita alla cantina con degustazione e a seguire proiezioni Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoriaLa Cantina PizzolatoCinque generazioni di storia e tradizioni, un lungo impegno della produzione biologica fin dagli anni ‘80, rispettando la genuinità del vino e l’alta qualità delle uve, la cui certificazione è arrivata nel 1991. Queste sono le salde radici a cui la famiglia Pizzolato è legata e sulle quali si basa l’intera filosofia produttiva dell’azienda. Settimo Pizzolato è stato sicuramente uno dei primi produttori di vino a scegliere una gestione biologica, vegan e sostenibile della cantina, allo scopo di produrre dei vini che incontrino le aspettative dei consumatori particolarmente attenti alla propria salute e che vengano prodotti con uve cresciute in un ambiente incontaminato, senza l’uso di prodotti chimici o di origine animale.Il risultato oggi è una cantina nuova costruita in bioedilizia, in continuo movimento, con eventi e manifestazioni, punto di riferimento di Treviso e aperta al pubblico e ai suoi visitatori, i quali possono toccarla con mano attraverso i Bio tour e le degustazioni guidate dallo staff, oltre che visitare i vigneti biologici attraverso la Bio Pedalata, per gli appassionati di bicicletta. Un’azienda il cui focus è la continua ricerca e le sperimentazioni, oggi, dei vitigni resistenti verso un’agricoltura 100% sostenibile, oltre il biologico.
5 ottobre| October 5th Tenuta Santomè Barolo Boys  - Storia di una rivoluzione di | by Paolo Casalis e |and Tiziano Gaia Italia, 64’, italiano BaroloBoys_cover_ITA Il meraviglioso paesaggio delle Langhe fa da sfondo alla storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite.Prenotazioni:+39 0422.848189Tenuta Santomè -Via Carboncine 71 – Biancade (TV)
Leggi di più...

Lunedì 10 settembre Treviso / Inaugurazione del Sole Luna Doc Film Festival

Lunedì 10 settembre inaugura il Sole Luna Doc Film Festival alla Chiesa di San Gregorio con un brindisi di benvenuto offerto dal Consorzio di Tutela Prosecco Doc e Caseificio Tono.  Apre il festival il concerto per organo con il Maestro Giovanni Feltrin e la vece recitante di Camilla Rutelli.Alle 20.30 seguono le proiezioni dei film in concorso contemporaneamente alla Chiesa di San Gregorio Magno e a TRA Treviso Ricerca Arte a Ca' dei Ricchi.Scoprite il programma:CHIESA DI SAN GREGORIO MAGNO — 19.00 inaugurazione e aperitivo di benvenuto / opening and welcome drink saluti istituzionali / institutional greetings— 19.45 concerto / concert Giovanni Feltrin, organo / organ, Camilla Rutelli, voce recitante / reciting voice — 20.30 concorso / competition Singing with Angry Bird Hyewon Jee Corea del Sud, 2016, 88', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles Un cantante lirico coreano ha organizzato a Pune, in India, il Banana Children’s Choir. Un viaggio ricco di lacrime e risate.— 22.00 concorso / competition Los ofendidos Marcela Zamora El Salvador e Messico, 2016, 85', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o. v. English and Italian subtitles “Durante la guerra civile salvadoregna, mio padre ed altre migliaia di uomini sono stati catturati e torturati dallo Stato. Queste sono alcune delle loro storie. Queste persone non chiedono vendetta, tutto ciò che chiedono è conoscere la verità”.TRA. CA’ DEI RICCHI — 20.30 concorso / competition Appennino Emiliano Dante Italia, 2017, 66', v.o. con sottotitoli in inglese / o.v. English subtitles Appennino è un diario cinematografico che inizia dalla lenta ricostruzione de L’Aquila, la città del regista, e prosegue con i terremoti nell’Appennino centrale del 2016-17, fino al lunghissimo ed estenuante asilo dei nuovi terremotati a S. Benedetto del Tronto.— 22.00 concorso / competition Raghu Rai. An unframed portrait Avani Rai Finlandia, India e Norvegia, 2017, 55', v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles Un ritratto senza cornice del fotografo dell’agenzia Magnum Raghu Rai e del suo viaggio lungo 50 anni durante il quale ha immortalato le storie dell’India. Le storie di Raghu Rai raccontate attraverso gli occhi della sua figlia ribelle.
Leggi di più...

Sole Luna Doc Film Festival dal 10 al 16 settembre a Treviso

A Treviso il Sole Luna Doc Film Festival si svolge dal 10 al 16 settembre presso la Chiesa di San Gregorio Magno e presso la sede dell’Associazione TRA-Treviso Ricerca Arte a Ca’ dei Ricchi.I documentari in concorso sono stati divisi nelle sezioni: Human Rights, The Journey e Short Docs. Due le sezioni fuori concorso appositamente ideate per il Festival trevigiano: Veneto Doc, rassegna dedicata ad autori veneti e Cinema in cantina, rassegna dedicata al vino che si svolge nelle cantine del Consorzio di Tutela Prosecco Doc, main sponsor del festival.https://youtu.be/6WPog9pkKV4

Non perdetevi il pre festival venerdì 7 settembre ore 19 con il primo appuntamento di Cinema in Cantina al Castello di Roncade: visita alla cantina, degustazione e proiezione di Le Rupi del vino di Ermanno Olmi.https://youtu.be/e5Zv-iNjxFA

Durante la settimana del festival: incontri con gli autori, presentazioni ed approfondimenti, concerti per organo ed un workshop sulla funzione della musica nel cinema organizzato da Soundrivemotion.Scarica il programma
Leggi di più...

Diventa volontario per l’edizione di Treviso del SLDFF 2018

banner-volontari

DIVENTA VOLONTARIO PER IL SOLE LUNA DOC FILM FESTIVAL

Siamo alla ricerca di VOLONTARI che vogliano collaborare con noi all’edizione di TREVISO del SOLE LUNA DOC FILM FESTIVAL e che vogliano far parte integrante dello staff del Festival, che si terrà a Treviso dal 10 al 16 settembre 2018.Il nostro obiettivo è quello di riuscire a creare un gruppo di lavoro coeso e affiatato in grado di lavorare al meglio per la realizzazione dell’evento. I volontari si occuperanno della logistica e dell’accoglienza sia degli ospiti che del pubblico che presenzierà alla manifestazione, nonchè potranno collaborare alle attività di comunicazione del festival. Nelle edizioni precedenti del festival abbiamo cercato di valorizzare al meglio le competenze dei singoli volontari in modo da rendere più efficiente il lavoro dello staff, ed è per questo che vi invitiamo a compilare il modulo d’adesione nel quale potrete specificare le esperienze e le vostre aree di interesse. Partecipare al SoleLuna Festival sarà per voi una buona occasione per mettervi in gioco, conoscere professionisti del settore cinematografico e per arricchire il vostro bagaglio di esperienze personali e professionali. I volontari che prenderanno parte alla manifestazione riceveranno un attestato di partecipazione nel quale saranno indicati la mansione svolta e il totale delle ore impiegate. Sono richieste flessibilità e disponibilità a partire dal 8 settembre e durante tutti i giorni del Festival. Ai volontari verrà offerto un buono pasto per le serate dell’evento.SCADENZA 1 SETTEMBRE 2018COME PARTECIPARE: Scaricate e compilate il modulo-adesione-volontari-treviso-2018 Spedite la richiesta e il modulo via email a [email protected] specificando nell’oggetto: bando volontari treviso 2018 La selezione delle domande avverrà entro il 3 settembre e ne verrà data comunicazione tramite email e sul nostro sito internet www.solelunadoc.org
Leggi di più...

DIARIO DEL FESTIVAL- 07.07.2018- L’ addetta all’ufficio stampa nazionale di Sole Luna

Diario Del Festival
Progetto di alternanza scuola – lavoro realizzato dai ragazzi della classe III  U del Liceo delle scienze Umane Camillo Finocchiaro Aprile di Palermo

L' addetta all'ufficio stampa nazionale di Sole Luna

Intervista a Francesca Rossini

La sera del 7 luglio 2018 ha rilasciato un'intervista dove parla del suo ambiente lavorativo e di come funziona. Francesca Rossini dell’ufficio stampa Laboratorio delle Parole lo descrive come un lavoro istruttivo, interessante, vario ma faticoso e privo di orari costanti. L’addetta stampa ha subito puntualizzato che nell'ambito giornalistico è fondamentale stare attenti ai dati che si raccolgono e che successivamente vengono pubblicati poiché, in caso di mancata autorizzazione del trattamento di dati personali, quali foto, video, audio etc. si potrebbe incorrere in spiacevoli problemi legali. Alla domanda su quali attività si svolgono all'interno di un ufficio stampa, Francesca ci spiega che ciò che viene maggiormente utilizzati è il comunicato stampa, un testo che si differenzia da un saggio e da un articolo, e che ha una sua struttura precisa: deve essere breve e deve affrontare tutte le tematiche di interesse in maniera puntuale. Importante è anche il titolo del comunicato che deve essere di massimo due righe e catturare l'attenzione dei lettori.IMG-20180708-WA0015 Alla domanda di quale fosse la differenza fra ufficio stampa nazionale e ufficio stampa locale Francesca riferisce che cambia sicuramente la modalità di selezione delle notizie: la stampa Nazionale e quella Locale hanno compiti differenti, mentre la stampa locale si occupa di testate o media che trattano di un territorio ben definito e ristretto, invece la stampa nazionale si occupa delle testate di settore e di alcune testate specifiche. L'intervista è stata piacevole e Francesca Rossini è stata più che gentile e cordiale oltre che molto precisa. Articolo a cura di Alessandro Billitteri e Cristina La Torre
Leggi di più...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi