Call for entry Sole Luna Doc Film Festival 2020

Le iscrizioni al festival sono gratuite e si chiuderanno il 15 marzo 2020. COME ISCRIVERSI Visitando il nostro sito potrai trovare il regolamento, il modulo d’iscrizione e tutte le informazione utili per partecipare al nostro festival. Leggi attentamente il regolamento e iscrivi il tuo film! Clicca qui per maggiori informazioni e per compilare la scheda d’iscrizione.
Leggi di più...

28.11.2019 – Sole Luna alla Biennale Arcipelago Mediterraneo a Palermo

 
BAM è un festival internazionale di teatro, musica e arti visive dedicato ai popoli e alle culture dei Paesi che si affacciano sul mare, incentrato sulle tematiche dell’accoglienza e del dialogo.
L’edizione 2019 di BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo, dal titolo ÜberMauer, si svolge nell’anno in cui ricorrono tre anniversari di forte significato politico e simbolico: i trentennali della caduta del Muro di Berlino e della rivolta di Piazza Tienanmen e il cinquantenario dei moti di Stonewall. Da questi spunti storici prende avvio il progetto che vede un ricco palinsesto di eventi, disseminati nei luoghi storici della città, dal centro alla periferia, con la partecipazione di artisti di fama internazionale.
Anche Sole Luna Festival partecipa alla biennale con la proiezione di Più de la vita di Raffaella Rivi, film che racconta in una dimensione intima e concreta quattro decenni del percorso artistico di Michele Sambin, pioniere della video arte, ideatore di performances, spettacoli teatrali, opere pittoriche e partiture sonore.
La proiezione si terrà giorno 28 novembre alle 18.30 a Palazzo Branciforte, presso la Sala dei 99.
 
Leggi di più...

23-25.10.2019 Giornate degli Autori: da Venezia a Palermo

La Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia incontra le Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia, insieme alla Sicilia Film Commission. Le Giornate degli Autori, promosse dalle associazioni dei registi e degli autori cinematografici italiani Anac e 100autori, nascono nel 2004 come rassegna autonoma all'interno della Mostra del Cinema di Venezia; il  loro obiettivo è quello di creare attenzione per il cinema di qualità, senza restrizioni di sorta, con un occhio di riguardo per l'innovazione, la ricerca, l'originalità espressiva, l'indipendenza autonoma e produttiva. Questa nuova collaborazione fra le Giornate degli Autori, la Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia e la Sicilia Film Commission, inaugurata a Venezia lo scorso 3 settembre con “Sicilia Doc Night” rende adesso possibile per la prima volta presentare a Palermo, direttamente dalla Mostra del Cinema di Venezia, una selezione di film caratterizzati dal particolare taglio espressivo delle Giornate degli Autori, che efficacemente dialogano con i percorsi didattici del corso di cinema documentario di Palermo e si propongono all’attenzione del grande pubblico. Un'iniziativa che vede il supporto  e la collaborazione di molte realtà impegnate nella promozione del cinema a Palermo: Sole Luna Doc Film Festival, Sicilia Queer Filmfest, Siciliambiente Film Festival, Efebo d'Oro. Tutte le proiezioni si terranno al Cinema De Seta, Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili 4, Palermo. INGRESSO GRATUITO PROGRAMMA mercoledì 23 ottobre ore 20,30 Presentazione del programma: Manlio Messina, Assessore al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana; Alessandro Rais, Direttore della Sicilia Film Commission; Costanza Quatriglio, Regista, Direttore Artistico e Coordinatore didattico della Sede Sicilia del CSC; Ivan Scinardo, Direttore della Sede Sicilia del CSC. a seguire Sufficiente di Maddalena Stornaiuolo, Antonio Ruocco (Italia, 2019, 10’) La Llorona di Jayro Bustamante  (Guatemala, Francia, 2019, 97’) giovedì 24 ottobre ore 19.00 Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio
di Tomaso Pessina (Italia, 2019, 68’) Sarà presente il regista ore 21.00 Barn / Beware of children di Dag Johan Haugerud (Norvegia, Svezia 2019, 157’) venerdì 25 ottobre ore 18.30 Corpus Christi di Jan Komasa (Polonia, Francia, 2019, 116') Introducono il film Giorgio Gosetti, Delegato Generale delle Giornate degli Autori, e Silvia Jop, Direttore Artistico di Isola Edipo, insieme a Costanza Quatriglio ed Alessandro Rais ore 21.30 Un monde plus grand di Fabienne Berthaud (Francia 2019, 100’) Sarà presente la regista Scopri le SCHEDE FILM
Leggi di più...

Vincitori e premi – Sole Luna Sguardi Doc Treviso 2019

Durante il Sole Luna Sguardi Doc, che si è tenuto a Treviso dal 3 al 6 ottobre 2019, le giurie speciali hanno conferito i seguenti premi: PREMIO DELLA GIURIA FILM FOR OUR FUTURE SAIGON SUR MARNE di Aude Ha Leplège (Francia 2019, 14') Motivazione: Aude Ha Leplège è capace allo stesso tempo di concentrasi su temi SDG e usarli in manner creativa ed originale. La regista narra una storia di vita vera senza retorica e clichés, inoltre senza la ruvidezza di molti documentari la cui intenzione è spesso quella di "sensibilizzare lo spettatore" (difficilmente raggiungendo l'obiettivo). Invece di utilizzare uno sguardo crudo sul lato crudele della vita, Leplége è sorprendentemente capace di vedere le cose puramente come un bambino la cui immaginazione è costantemente alimentata da racconti magici da genitori amorevoli, nonni, nonni e così via. Fatto semplice: l'amore può fare la differenza. PREMIO DELLA GIURIA STUDENTI - “THE JOURNEY” BELOVED di Yaser Talebi (Iran 2018) Motivazione: Il regista ritrae con discrezione, rispetto e intensità la vita quotidiana di un’anziana pastora delle montagne iraniane. La vediamo pienamente inserita nel paesaggio maestoso e nei cicli della natura, a contatto con le bestie che sono la sua unica compagnia, in una solitudine che è gratitudine e accettazione della propria condizione esistenziale. Ci hanno colpito il coraggio e l’umiltà con cui affronta la durezza di una realtà molto lontana dalla nostra (la sua “sweet misery”), fiera della propria indipendenza e capace di sorprenderci fino al finale, folgorante, del racconto. Ammirevoli la regia, la fotografia e il ritmo disteso della narrazione, in perfetta sintonia con la realtà raccontata. MENZIONE SPECIALE GIURIA STUDENTI - SEZIONE “THE JOURNEY” CHILDREN OF THE SNOW LAND di Zara Balfour & Marcus Stephenson (UK 2018) Children of the Snow Land - Trailer from Snow Land on Vimeo. Motivazione: Il diario di viaggio di quattro ragazzi che tornano nei loro paesi himalayani dopo aver passato dieci e più anni in una scuola per bambini delle montagne, a migliaia di chilometri (e decine di giorni di faticosa marcia) da casa, ci consente di conoscere una realtà difficile che questi ragazzi affrontano con coraggio e determinazione. Attraversando paesaggi di straordinaria bellezza, essi intraprendono un viaggio di formazione che li porta a ritrovare gli affetti familiari e a riscoprire le proprie radici in un mondo arcaico, da cui si accorgono di avere moltissimo da imparare e che raccontano con uno sguardo partecipe e al tempo stesso critico. Tornano rinsaldati negli affetti, nella fiducia nell'istruzione, più maturi, pronti a guidare i più piccoli nella loro stessa scuola. Il film ha colpito in particolare la componente studentesca della giuria, che ha deciso così di assegnargli la menzione speciale. PREMIO DELLA GIURIA STUDENTI - SEZIONE “HUMAN RIGHTS” CONGO LUCHA di Marlène Rabaud (Belgio 2018) Motivazione: In un Congo martoriato dalla guerra e dalla dittatura, un gruppo di ragazzi combatte, in maniera non violenta, per la libertà propria e del proprio paese. La regista segue per due anni le vicende di questo movimento, registrandone le conquiste e le battute d’arresto, che non compromettono la determinazione e l’entusiasmo che i ragazzi manifestano nella lotta per i diritti civili e la democrazia, a cui credono profondamente. Colpisce la loro gioia che si esprime nel canto e nella condivisione degli ideali e delle azioni, in contrasto con la generazione disillusa dei padri. La regista ritrae questa realtà dall’interno, in modo dinamico ed efficace, senza perdere di vista il quadro d’insieme, fino all’inatteso e drammatico epilogo. Di particolare impatto sugli spettatori più giovani la tensione ideale che anima i protagonisti. PREMIO RUBINO RUBINI - ASSEGNATO DA SOLE LUNA UN PONTE TRA LE CULTURE My home, in Lybia di Martina Melilli (Italia 2018,66) Motivazione: My home, in Lybia permette una riflessione sul fenomeno della migrazione e del ritorno e lo fa sapientemente e in maniera intimista. La malinconia e la nostalgia si accompagnano ad una fresca narrazione fatta di dialoghi sul web. Il punto di vista originale di Martina Melilli restituisce verità e documenta storia e sentimenti. Un film che Rubino avrebbe mostrato ai suoi allievi come ottimo esempio di cinema del reale.   PREMIO DEL PUBBLICO SGUARDI DOC TREVISO CHILDREN OF THE SNOW LAND di Zara Balfour & Marcus Stephenson (UK 2018) Children of the Snow Land - Trailer from Snow Land on Vimeo.
Leggi di più...

TUTTI I FILM SOLE LUNA SGUARDI DOC in programma a Treviso

Scopri tutti i film e guarda i trailer

di Sole Luna Sguardi Doc !

SOLE LUNA SGURADI DOC 3-6 0ttobre 2019 Treviso TRA Ca’ dei Ricchi Via Barberia 25, Treviso Chiesa di San Gregiorio Magno Vicolo S. Gregorio 7, Treviso Spazi Bomben Fondazione Benetton Studi Ricerche Via Cornarotta 7, Treviso Ingresso gratuito / free entrance
Leggi di più...

Programma Sole Luna Sguardi Doc / Treviso 3-6.10.2019

Sole Luna Sguardi Doc, rassegna internazionale di film documentari si terrà da giovedì 3 a domenica 6 ottobre a Treviso presso gli spazi di TRA a Ca'dei Ricchi, la Chiesa di San Gregorio Magno e gli Spazi Bomben. 28 film da 15 paesi del mondo 3 location 4 giorni di proiezioni ingresso gratuito Vuoi conoscere il programma? Scopri il programma online Scarica il programma in pdf Vuoi saperne di più dei film? Guarda i trailer dei film online oppure inquadra i qcode con il tuo smartphone               #sguardiDoc #solelunafestival #treviso #cinema #dirittiumani
Leggi di più...

28.09.2019 Treviso – Aperitivo mattutino con dj set al Makallè!

Vi aspettiamo all'aperitivo pre festival del Sole Luna Sguardi Doc! 🥂 Sabato 28 settembre dalle 11.30 al Makallè - Osteria Altromercato con djset dei Flick to Kick in versione mattutina, per pregustare l'atmosfera del festival! Per l'occasione, drink + paninetto oppure cous cous a soli 5€. Flick To Kick è il progetto musicale di Denis Favero e Filippo Vernier. Le situazioni in cui prediligono esibirsi sono legate più al concetto di “soundscapes” e di “colonna sonora” che non a quello strettamente riconducibile al ballo. Un duo unico e assolutamente eclettico che propone uno show sempre diverso a seconda della situazione in cui si trova ad agire. Makallè Osteria Altromercato Via Alzaia, 115, Treviso
Leggi di più...

23.09.19 Conferenza stampa Sole Luna Sguardi Doc a Treviso

LUNEDÌ 23 SETTEMBRE CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE CASA DEL PODESTÀ | ORE 12.00 Via Calmaggiore 10/4 (Galleria della Strada Romana), Treviso Un nuovo partner, una nuova location e un nuovo format, più compatto ma anche più aperto al cinema del territorio. Sole Luna Festival Treviso cambia pelle e nome senza perdere la propria identità e l’attenzione ai temi del viaggio e dei diritti umani, diventando Sole Luna Sguardi Doc: quattro giorni di proiezioni di film documentari, incontri con gli autori e finestre aperte su case di produzione e registi veneti. La nuova rassegna, in programma dal 3 al 6 ottobre, sarà illustrata alla stampa lunedì 23 settembre alle 12,00 presso Casa del Podestà via Calmaggiore 10/4 ( Galleria della Strada Romana). Interverranno: Lavinia Colonna Preti - Assessore ai Beni culturali e Turismo Chiara Andrich, Andrea Mura - Direzione Artistica Sole Luna Sguardi Doc Giovanni Schievano – Sole Luna Sguardi Doc Stefano Zanette – Presidente del Consorzio di tutela del Prosecco Doc Marco Tamaro – Direttore della Fondazione Benetton Studi Ricerche Roberto Cortellazzo Wiel – Presidente TRA – Treviso Ricerca Arte Riccoboni mons. Giorgio - Delegato del Vescovo per la Cattedrale, parroco e presidente Commissione Arte e Cultura   Sole Luna Sguardi Doc è organizzato con il sostegno del Comune di Treviso e in collaborazione con Consorzio di Tutela Prosecco Doc.
Leggi di più...

20, 21,22.09 Rassegna cinematografica Sconfinando a Treviso

La rassegna cinematografica SCONFINANDO, è il primo dei futuri eventi del progetto “Disorientando i confini” che si svilupperanno nel corso del 2019-2020; nasce dalla collaborazione di OPEN PIAVE con CINEFORUM LABIRINTO MOVING SCHOOL 21 ARTDIGILAND SOLE LUNA FESTIVAL e affronta il tema del confine in tutte le sue possibili accezioni: geografico, mentale, esistenziale. La direzione artistica è affidata ad Alessandro Negrini, film director.   PROGRAMMA 20 settembre 2019 ore 19.30 Aperitivo ore 20.30 Proiezione del film VI PRESENTO TONY ERDMANN (160’). di Maren Ade (2016) Winfried, un insegnante di musica in pensione dotato di una propensione spiccata alla burla e al travestimento, vola a Bucarest per tentare di ricostruire il rapporto e recuperare il tempo con la figlia Ines, manager in carriera. Un film che fa ridere e piangere, una commedia che affronta con toni surreali gli steccati tra genitori e figli, partendo dalla domanda: sei felice? 21 settembre 2019 ore 19.30 Aperitivo ore 20.30 Proiezione del film NUOVOMONDO (120’) di Emanuele Crialese (2006) Il viaggio verso l’America di una famiglia italiana diviene un tragitto simbolico verso un paradiso ideale, utopico. Un film poetico sul tema dell'immigrazione italiana. Nuovomondo ha il pregio di non assomigliare a nessun’altra opera, di non inseguire o ricalcare modelli. Più di un semplice racconto di emigranti, è forse più legato al tema universale della perdita e dell’abbandono, verso mete “(in)immaginabili”. 22 settembre 2019 Ore 17.00 presentazione del libro di Silvia Tarquini A seguire aperitivo Ore 20.30 Proiezione film con la presenza del regista Marc Scialom LETTRE À LA PRISON (1969-70) Realizzato senza un produttore e quasi “clandestinamente”, è un’opera poetica sulla perdita di identità culturale e personale di un esule arabo in Francia. Girato tra Tunisi, Marsiglia e Parigi, racconta un confine geografico, culturale, psicoanalitico e immaginario tra terra di origine e terra di esilio, tra paradiso e inferno, tra amore e follia, tra libertà e colpa, mettendo il dito nelle piaghe di (post-)colonialismo e razzismo. L'evento riservato a soci e sostenitori è gratuito. Si richiede un'offerta consapevole. Quanto raccolto verrà utilizzato per proseguire il percorso di rigenerazione urbana e ristrutturazione dell'ex caserma Piave ad opera di OpenPiave Per prenotazioni e informazioni: https://www.openpiave.net/portfolio-articoli/sconfinando-20-09-2019/
Leggi di più...

23-26.09 Sole Luna Festival al Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo (TP)

23 settembre 2019
22:00 - Bia Theatre - Piazza Santuario
Rassegna Cinematografica
di Flaminio Muccio, Chiara Napoli Italia, 2017, 40′ italiano con sottotitoli in inglese / Italian with English subtitles
¿Asì son los hombres? di Heidi Hassan, Pietro Zuercher Svizzera, 2013, 56’, spagnolo con sottotitoli in italiano e inglese
Ingresso libero

24 settembre 2019
22:30 - Bia Theatre - Piazza Santuario
Rassegna Cinematografica
Asmarina
di Alan Maglio, Medhin Paolos
Italia, 2015, 68’, v.o. sottotitoli in inglese
Women in sink
di Iris Zaki
Israele, 2015, 36’, v.o. sott. in inglese e italiano
Ingresso libero

25 settembre 2019
22:30 - Bia Theatre - Piazza Santuario
Rassegna Cinematografica
Loro di Napoli
di Piero Li Donni
Italia 2015, 69’, italiano
Di là
di Giulio Tonincelli
Italia, 2015, 8’, italiano
Ingresso libero

26 settembre 2019
22:30 - Bia Theatre - Piazza Santuario
Rassegna Cinematografica
di Massimo Ferrari
Italia, 2016, 72’, italiano
Ingresso libero
Leggi di più...