Consegna Premio Speciale in Senato ai registi di Bring the Sun Home

  1. Lucia Gotti venturato con Chiara e Giovanni

Ancora un riconoscimento per il documentario Bring The Sun Home. Dopo l’esordio alla 66a edizione del festival del Film di Locarno e svariati premi in festival internazionali tra cui il Human Rights Film Festival di San Sebastian, l’ Environment Film Festival di Melbourne in Australia, il Festival Visioni Italiane della Cineteca di Bologna, l’Euganea Film Festival e il Film Festival della Lessinia, il documentario di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini riceve il Premio Speciale Rinnovabili.it, assegnato durante l’edizione 2016 dei CETRI Educational Awards svoltasi presso la sala Koch del Senato della Repubblica.

L’associazione CETRI-TIRES premia ogni anno progetti legati alla sostenibilità ambientale e quest’anno il film di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini si è aggiudicato il Premio Speciale Rinnovabili.it. Il riconoscimento nasce con l’obiettivo di valorizzare uno degli aspetti che da sempre al centro della mission del quotidiano, ovvero la capacità di adottare strumenti innovativi e nuovi linguaggi per diffondere la comunicazione ambientale.

All’evento, che si è aperto con l’indirizzo di saluto del Presidente del Senato Grasso, erano presenti il Coordinatore nazionale dell’attività di Educational del CETRI-TIRES Antonio Rancati; Angelo Raffaele Consoli, Direttore europeo Ufficio di Jeremy Rifkin; Federica Angelantoni, CEO Archimede Solar Energy; Federico Incerpi, ideatore Pinocchio 2020; Vanessa Benelli Mosell, famosa giovane pianista internazionale; Mauro Spagnolo, direttore di Rinnovabili.it.

“Con il nostro premio – spiega il direttore Mauro Spagnolo – abbiamo voluto valorizzare il ruolo fondamentale dell’informazione ambientale nel processo di decarbonizazzione del pianeta. Solo la consapevolezza dei cittadini sulle reali condizioni di salute della Terra può sostenere la profonda rivoluzione economica, sociale e culturale che già stiamo vivendo”.

btsh

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *