Aliki Saragas

Aliki Saragas

Aliki Saragas è una documentarista e fotografa sudafricana che all’età di 24 anni ha fondato la sua casa di produzione, Elafos Productions. Il suo primo lungometraggio , Strike a Rock, ha partecipato al Good Pitch Kenya 2016, allo European Documentary Network Pitch e ha vinto numerosi premi, tra cui “Miglior documentario” al Sole Luna Doc Film Festival nel 2018. Il film è stato selezionato e ha vinto il Talents Award al Berlinale Talents Durban 2018. Aliki è stata eletta uno dei 100 Young Mandela’s of the future 2018, fa parte del consiglio di amministrazione di SWIFT  (Sisters Working in Film and Television Organization) e della campagna #ThatsNotOk contro le molestie sessuali nel Paese.

Mohammad Bakri

Mohammad Bakri

Costanza Quatriglio

Costanza Quatriglio

Costanza Quatriglio è regista e direttrice artistica della sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia dedicata al cinema documentario. Ha esordito con L’isola. Tra i suoi film documentari presentati nei maggiori festival internazionali e vincitori di numerosi premi: Ècosaimale? (2000), Il bambino Gioacchino (2000), La borsa di Hélène (2001), L’insonnia di Devi (2001), Il mondo addosso (2006), Il mio cuoreumano (2009) Terramatta, (2012-Nastro d’Argento), Con il fiato sospeso (2013),  Triangle (2014-Nastro d’Argento), 87 ore(2015). L’ultimo film Sembra mio figlio, è stato presentato al festival di Locarno.

Tiziana Lo Porto

Tiziana Lo Porto

Tiziana Lo Porto è nata a Bolzano nel 1972 e ha vissuto ad Algeri e Palermo. Abita a Roma, dove traduce e scrive per “D La Repubblica delle donne” e “Il venerdì”. Ha curato e tradotto, tra gli altri, libri di Charles Bukowski, Jim Carroll, James Franco, Francesca Marciano, Kim Gordon, Jacques Derrida, Lena Dunham e Patti Smith. Insieme a Daniele Marotta è autrice del graphic novel Superzelda. La vita disegnata di Zelda Fitzgerald (minimum fax, 2011), pubblicato anche in Spagna, Sudamerica, Stati Uniti, Canada e Francia. Ha curato il volume di interviste Bernardo Bertolucci. Cinema la prima volta (minimum fax, 2016).

Giorgio Treves

Giorgio Treves

Giorgio Treves nasce a New York nel 1945. Aiuto di Rosi, De Sica e Visconti, esordisce nel 1972 con K-Z, candidato all’Oscar come miglior documentario. La coda del diavolo (1986), suo primo lungometraggio, vince il David di Donatello per il miglior esordio. Nel 2001 Rosa e Cornelia, vince la Grolla d’Oro del pubblico. Nel 2008 Luchino Visconti – Le vie della Recherche è al Festival di Roma, a Biarritz e a Montreal. Gian Luigi Rondi: vita cinema passione (2014) è alla Mostra di Venezia e vince il Nastro D’Argento e il Globo d’Oro. 60. Ieri, Oggi e Domani è candidato come miglior documentario al David di Donatello e al Globo d’Oro.