Giuria internazionale

FRANCESCO BELLINA

Francesco Bellina (Trapani, 1989) è un fotografo documentarista con sede a Palermo. Il suo lavoro artistico si concentra principalmente su questioni socio-politiche contemporanee con particolare attenzione al tema della migrazione. I suoi lavori sono stati pubblicati su importanti media internazionali come The Guardian, AlJazeera, The Globe and Mail, Paris Match, Le Monde, Internazionale, L’Espresso, The Washington Post, tra gli altri. Lavora spesso con le ONG ed è un collaboratore di UNHCR, OMS e altri. Nel 2016 e nel 2017 è stato nominato per il World Press Photo Joop Swart Masterclass. Nel 2018 il suo lavoro Nigerian Connection è stato inserito nel Palermo Atlas della biennale nomade europea Manifesta12 e Oma. Tanakra (2018), che raffigura il traffico umano tra Niger e Libia, è stata esposta all’Università di Neuchâtel in Svizzera. Nel 2019 è stato invitato alla mostra World Press Photo di Bari, Torino e Palermo per On a gagné, una serie di immagini scattate a bordo della nave Mare Jonio durante un’operazione di salvataggio nel Mar Mediterraneo. Ha lavorato al progetto a lungo termine Oriri (2016 — 2020), che segue l’intreccio tra traffico sessuale e riti vodoo in Benin, Niger, Ghana, Nigeria e Sicilia, il progetto è stato esposto a Palermo. Nel 2021 il suo progetto in corso The Last Fishermen ha vinto la decima edizione del fondo Italian Council. Nel 2022 il lavoro commissionato dall’OMS per documentarne le attività a Palermo, Lesbo e Sarajevo è stato esposto al meeting annuale dell’organizzazione a Istanbul.


GRAZIELLA BILDESHEIM

Graziella Bildesheim vanta un’esperienza pluridecennale nel settore audiovisivo internazionale, dallo sviluppo creativo alla produzione, oltre ad avere diretto programmi internazionali di formazione avanzata al coordinamento di mercati di coproduzione. Ha dedicato gli ultimi 15 anni della sua carriera professionale alla formazione di professionisti emergenti nel settore audiovisivo. Ha fondato e diretto Maia Workshops, programma di formazione sostenuto da Creative Europe MEDIA per produttori emergenti europei (2005-2018), il ciclo di Story Development e Producers’ Workshops per filmmaker provenienti da Armenia, Azerbaigian, Georgia e Ucraina (sostenuto dal programma EuroEast EU, 2012 e 2013) e il programma HERMES (sostenuto dal Consiglio d’Europa e da Eurimages, 2009). Collabora attualmente con Black Nights, il Festival Internazionale di Tallinn (Estonia) nella progettazione del Discovery Campus iniziativa di formazione diretta a tutti i mestieri del cinema. È anche esperta valutatrice presso il settore Sviluppo del Programma MEDIA dell’UE (dal 1994). Collabora inoltre con diverse Film Commission e Fondi Regionali in Italia valutando progetti per lo Sviluppo e la Produzione.
È docente del Modulo di Produzione per Anica Academy e in Sviluppo Progetti presso il Centro Sperimentale / Scuola Nazionale di Cinema ed è attiva nella progettazione e la implementazione di workshop intensivi dedicati alla professionalizzazione e internazionalizzazione dei produttori emergenti dell’audiovisivo in collaborazione con le Film Commission italiane. Nel 2019 ha avviato e tuttora tiene il primo e unico workshop in Italia dedicato all’analisi e valutazione della sceneggiatura. Siede nella Giuria del Premio David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano dal 2015. È membro della European Film Academy dal 2009 e dal 2018 rappresenta l’Italia nel Board dell’EFA.


CHRISTILLA HUILLARD-KANN

Christilla Huillard-Kann è produttrice e cofondatrice di ELDA° Productions, fondata a Parigi nel 2016, casa di produzione e coproduzione per il mercato francese e internazionale, su temi sociali, storia contemporanea e cultura. Tra i suoi principali partner figurano CNC, Eurimages, FTV, ARTE, vari broadcasters europei, World Cinema Fund, Catapult, Procirep e importanti festival quali IDFA, Berlinale, FIFA, Artecinema.
Christilla Huillard è stata vice-direttore di New Medias a Radio France, la stazione radio pubblica francese, precedentemente commissioning editor presso Arte France, produttrice e responsabile della sezione documentari presso Image et Cie (Lagardère group) e giornalista, reporter, editor presso France Inter, una delle più importanti e seguite radio pubbliche francesi.
Laureata in Demografia e Econometria e in Economia all’IEDES di Parigi, per un breve periodo ha lavorato come demografa presso l’UNESCO.


MICHELE PENNETTA

Nato nel 1984 a Varese (Italia), ha conseguito nel 2008 il Bachelor in Comunicazione Visiva alla SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana) di Lugano e nel 2010 il Master in cinema all’ÉCAL (École Cantonale d’Art de Lausanne). I suoi documentari brevi ‘A iucata (2013) e I cani abbaiano (2010) sono stati selezionati per numerosi festival. Il suo primo lungometraggio documentario Pescatori di corpi (2016) è stato presentato in anteprima al “Locarno Film Festival, Cineasti del presente”. La prima internazionale de Il mio corpo è stata nella sezione ACID del Festival di Cannes 2020.


HELLA WENDERS

Hella Wenders ha studiato alla Deutsche Film- und Fernsehakademie Berlin (DFFB). Il suo film di diploma, Berg Fidel (2012), è stato selezionato e premiato in molti festival internazionali e presentato in tutta la Germania. Dopo il sequel School, School -The time after Berg Fidel (2017), ha lavorato a A Black Jesus di Luca Lucchesi (premiato come Miglior documentario nella scorsa edizione del Sole Luna Doc Film Festival). Sta lavorando al suo primo lungometraggio, Jellyfish, ambientato in Sicilia. È co-managing director della Wim Wenders Foundation.


Giuria studenti liceali

Coordinamento/coordinated by Fabio D’Agati

Liceo scientifico statale Albert Einstein, Palermo, III Q
docenti di riferimento / reference professors Pierpaolo Tripiano, Dario Librizzi
Michelle Amatuzzo, Francesca Badagliacca, Mattia Brazzò, Aaron Buscemi, Marta Cannistraro, Giorgia Capizzi, Davide Cappello, Francesco Ciancimino, Adriano Corso, Alessandra Culò, Luigi Di Salvo, Filippo Ferdico, Gaia Di Stefano, Marta Maria Ferranti, Lucia Maria Giordano, Sara Guagliardito, Samuel La Mantia, Rosalia Nobert, Giuseppe Pampalone, Giovanni Salamone, Giovanni Paolo Torregrossa, Andrea Vaudo, Vincenzo Vitale

Istituto Magistrale Camillo Finocchiaro Aprile, Palermo, IV E
Docente di riferimento / reference professor: Vincenzo Lima
Rosaria Maria Rita Caruso, Maria Aurora Cirrito, Giorgia Li Donni, Edoardo Mancuso, Giulia Romano, Michela Russo, Andrea Santanna, Martina Terracchio, Marika Xavier, Federica Zangara

Liceo scientifico statale Albert Einstein Palermo, III C
docente di riferimento / reference professor Tiziana Giordana
Laura Alagna, Dario Bascetta, Matteo Bruno, Greta Buscemi, Francesco Cancemi, Alessia Costa, Gabriele D’Agostino, Alessandro D’Amico, Andrea Damiano, Davide Antonio Di Maio, Emanuela Mirto, Edoardo Morana, Daniele Priolo, Simone Tranchida, Anne Christina Veerasingam, Alessandro Paolo Zaccaria


Giuria “Nuovi Italiani”

Coordinamento / coordinated by Bandiougou Diawara e Vidjaya Thelen