L’appello delle cittadine e dei cittadini di Palermo a sostegno del Sindaco Orlando

Siamo cittadine e cittadini palermitani, come lo sono tutte le donne, gli uomini e i bambini che abitano questa città, indipendentemente da dove e come siano giunti. Siamo al fianco del nostro Sindaco, che giustamente ha intrapreso una iniziativa amministrativa, politica e culturale, che intende ribadire che difronte a leggi ingiuste e pericolose, come quelle razziali introdotte dal ministro degli interni, ci si deve riferire a testi ben più importanti come la costituzione del nostro paese e le convenzioni internazionali sui diritti umani. Non si tratta dunque solo di disobbedire eticamente alla disumanità e alla ingiustizia, ma di obbedire civilmente ai pilastri che possono reggere la nostra stessa idea di società e di democrazia. Siamo al suo fianco perché abbiamo bisogno di sicurezza vera e per tutte e tutti in questa città: l’odio e la discriminazione contro una parte di cittadini, colpevoli solo di provenire da altre parti del mondo, può portare solo guerra tra poveri, orrore, instabilità, pericolo per i nostri figli e per noi. Può portare solo ipocrisia e violenza, tutto il contrario della sicurezza. Siamo con il nostro sindaco perché Palermo non è e non può essere periferia di una piccola patria, ma invece una grande città al centro di un grande paese, quello che dobbiamo ricostruire a partire dal rispetto verso l’altro e per la dignità umana. Domani alle ore 11.00 saremo sotto il palazzo comunale per testimoniarlo concretamente. Palermo non ha paura!

Condividi questo post

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi