Les voix de l’immigration – Rassegna di documentari con l’Institut français Palermo

doc
SPONSOR_logo-2_Istitut-Francais-PA

 


Les voix de l’immigration


Sole Luna Doc Film Festival e l’Institut français Palermo confermano la loro storica collaborazione presentando due incontri, il 17 e 18 aprile 2018 al Cinema De Seta, sul cinema documentario che racconta la migrazione.

17 aprile 2018, h. 21,00
In collaborazione con il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili, 4 – Palermo
Sarà presente in sala la regista Fanny Douarche

Sans image

sans image

Regia | Director Fanny Douarche, Franck Rosier
Fotografia | Photography Fanny Douarche, Franck Rosier
Montaggio | Editing Laurent Leveneur
Produzione | Production Wendigo Films
Francia, 2013, 76’, francese con sottotitoli in Inglese e italiano | french with english and italian subtitles

 

Trailer

Mentre leggi repressive contro gli immigrati clandestini si moltiplicano, tre giovani malesi, Matelin Abdoulaye and Gaye, lottano sia sulla strada che sul palcoscenico di un teatro sperimentando un modo di resistere.

18 aprile 2018, h. 21,00
Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili, 4 – Palermo

Eurovillage

eurovillage Erytréen camionnette

Regia | Director François Pirot
Fotografia | Photography François Pirot
Montaggio | Editing Yannick & Valène Leroy
Produzione | Production Limited Adventures sprl
Belgio 2015, 72’, francese, inglese, farsi, curdo, tigrino, wolof, ceceno con sottotitoli in inglese, e italiano | French, Kurdish, Tygrinia, Wolof, Czeczen, Farsi, English with English and Italian subtitles

 

Trailer

Eurovillage, un complesso turistico nel cuore della foresta belga, nel 2011 è stato trasformato in un centro di accoglienza per richiedenti asilo. Isolati in questo luogo lontano per un periodo di tempo indeterminato, i residenti sono in attesa di una risposta logorante: saranno autorizzati a soggiornare in Belgio, o no? Come vivono questo lungo e strano “viaggio”, isolati dalla vita reale, sospesi tra ciò che erano e un futuro incerto?

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *