Lunedì 10 settembre Treviso / Inaugurazione del Sole Luna Doc Film Festival

Lunedì 10 settembre inaugura il Sole Luna Doc Film Festival alla Chiesa di San Gregorio con un brindisi di benvenuto offerto dal Consorzio di Tutela Prosecco Doc e Caseificio Tono.  Apre il festival il concerto per organo con il Maestro Giovanni Feltrin e la vece recitante di Camilla Rutelli.

Alle 20.30 seguono le proiezioni dei film in concorso contemporaneamente alla Chiesa di San Gregorio Magno e a TRA Treviso Ricerca Arte a Ca’ dei Ricchi.

Scoprite il programma:

CHIESA DI SAN GREGORIO MAGNO
— 19.00
inaugurazione e aperitivo di benvenuto / opening and welcome drink
saluti istituzionali / institutional greetings

— 19.45
concerto / concert
Giovanni Feltrin, organo / organ, Camilla Rutelli, voce recitante / reciting voice
— 20.30
concorso / competition
Singing with Angry Bird
Hyewon Jee
Corea del Sud, 2016, 88′, v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles
Un cantante lirico coreano ha organizzato a Pune, in India, il Banana Children’s Choir. Un viaggio ricco di lacrime e risate.

— 22.00
concorso / competition
Los ofendidos
Marcela Zamora
El Salvador e Messico, 2016, 85′, v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o. v. English and Italian subtitles
“Durante la guerra civile salvadoregna, mio padre ed altre migliaia di uomini sono stati catturati e torturati dallo Stato. Queste sono alcune delle loro storie. Queste persone non chiedono vendetta, tutto ciò che chiedono è conoscere la verità”.

TRA. CA’ DEI RICCHI
— 20.30
concorso / competition
Appennino
Emiliano Dante
Italia, 2017, 66′, v.o. con sottotitoli in inglese / o.v. English subtitles
Appennino è un diario cinematografico che inizia dalla lenta ricostruzione de L’Aquila, la città del regista, e prosegue con i terremoti nell’Appennino centrale del 2016-17, fino al lunghissimo ed estenuante asilo dei nuovi terremotati a S. Benedetto del Tronto.

— 22.00
concorso / competition
Raghu Rai. An unframed portrait
Avani Rai
Finlandia, India e Norvegia, 2017, 55′, v.o. con sottotitoli in inglese e italiano / o.v. English and Italian subtitles
Un ritratto senza cornice del fotografo dell’agenzia Magnum Raghu Rai e del suo viaggio lungo 50 anni durante il quale ha immortalato le storie dell’India. Le storie di Raghu Rai raccontate attraverso gli occhi della sua figlia ribelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *