A GLANCE ON YOUTH


[divider style=”simple”]

 

fest image-02Regia
Firouzeh Khosrovani
Fotografia
Mohammad Reza Jahanpanah, Rita Ebrahimi
Shirin Barghnavard
Produzione
Taskovski Films

Iran, 2014, 60’, farsi con sottotitoli in italiano e inglese

La sala è invasa dalle chiacchiere di studentesse iraniane che indossano vestiti lilla e hijab bianchi. Un imam spiega loro che, avendo compiuto nove anni, hanno raggiunto “l’età del dovere”: l’inizio della pubertà, con tutti i precetti religiosi che l’accompagnano. I giorni spensierati sono finiti e, da questo momento, l’angelo sulla spalla destra e il diavolo sulla sinistra le guarderanno, soppesando il bene e il male. Incitate dall’imam, le ragazze salmodiano coscienziosamente dei versi che indicano quando devono o non devono indossare l’hijab. Salutata da grida di gioia, viene affettata una torta di panna a forma di Kaaba. Otto anni più tardi, la regista Firouzeh Khosrovani fa visita a due delle bambine che aveva filmato in quell’occasione: le cugine ed ex migliori amiche Melika e Maryam. Maryam indossa il suo hijab con convinzione e condivide i suoi dubbi esistenziali con Dio. Melika sogna una carriera da attrice, si smalta le unghie e posta i suoi selfie su Instagram.