Programma convegno LIBERTÀ DI COSCIENZA, DI PENSIERO E DI RELIGIONE

  1. 11999088_1055685964463989_7494337210306063542_n

LIBERTÀ DI COSCIENZA, DI PENSIERO E DI RELIGIONE:
QUALI LIMITI AL PROGRESSO SOCIALE, ECONOMICO E CULTURALE?

TREVISO 18-19 SETTEMBRE 2015
Sala Consiliare di Palazzo dei Trecento, Piazza dei Signori

 

PROGRAMMA CONVEGNO

Venerdì 18 settembre
 18.00-18.30

Apertura della conferenza

Saluto del Presidente del Consiglio Comunale Dott. Franco Rosi

Intervengono:

Benedetto Della Vedova, Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale

Adama Dieng, Special Adviser del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la prevenzione del genocidio

Irene Khan, Direttore Generale, International Development Law Organization

 

18.30-20.00

“Libertà di pensiero, religione ed espressione. Diritti fondamentali e crimini d’odio” (prima sessione)

Modera:

Gianludovico de Martino, Presidente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani (CIDU)

Intervengono:

Sadun Bordoni, Professore di Filosofia del Diritto, Università di Teramo

Al Seyyed Salih Al Hakim, Rappresentante della Al Marjai’ya di Al Najaf

Kamail Abu Jaber, già Ministro degli Affari Esteri della Giordania, Presidente dell’Università Presidente della Giordania, dell’Istituto Diplomatico e del Royal Interfaith Centre

Raffaele Carcano, UAAR

Giorgia Fiorio, Artista e ricercatore impegnato nel processo Humanum

Martino Diez, Fondazione Oasis

Gissele Khoury, giornalista

 

Sabato 19 settembre
9.00- 9.20

Saluto dell’Assessore alla Cultura del Comune di Treviso Professor Luciano Franchin

Discorso: Benedetto Della Vedova , Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale

 

9.25 -11.00

“Radici classiche, interpretazione dei valori religiosi e l’esperienza italiana”

Modera:

Sadun Bordoni, Professore di Filosofia del Diritto, Università di Teramo

Intervengono:

Francesco Margiotta Broglio, Ordinario di Storia e sistemi dei rapporti fra Stato e Chiesa, Università di Firenze

Francesco Amarelli, Prof. Emerito di Storia del Diritto Romano, Università di Napoli FedericoII

Gian Enrico Rusconi, storico e politologo, Professore emerito di Scienze politiche presso l’Università di Torino

Anna Nardini, Coordinatore Ufficio Studi e Rapporti Istituzionali, Presidenza del Consiglio dei Ministri

Pausa caffè

 

11.20-13.15

“Pluralismo, democrazia, sviluppo sociale ed economico e libertà di religione nel mondo del lavoro”

Modera:

Alberto Negri, Il Sole24Ore

Intervengono:

Gissele Khoury, giornalista

Hajim M. Al Hassani, già Speaker dell’Assemblea Nazionale irachena e Ministro dell’Industria, Iraq

Riccardo Redaelli, Professore Ordinario di Geopolitica e di Storia e istituzioni dell’Asia presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica, Milano

Alessandro Ferrari, Professore associato, Dipartimento di diritto, economia e culture, Università dell’ Insubria

Bakhtiar Amin, già Ministro dei Diritti Umani, Iraq

Hesham Al Ashmawy, Presidente dell’ Egyptian- American Business Association

Colazione

 

14.15-16.00

“Verso un dialogo interreligioso veramente inclusivo? Buone pratiche a sostegno della tolleranza e della diversità”.

Modera:

Riccardo Redaelli, Professore Ordinario di Geopolitica e di Storia e Istituzioni dell’Asia presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica

Intervengono:

Giulio Ercolessi, membro del board della Federazione Umanista Europea e del Comitato esecutivo di LibMov

Giovanni Boniolo, Docente di Filosofia della Scienza all’Università di Milano

Maria Angela Falà, Vice Presidente dell’Unione Buddhista Italiana

Shaykh Abd Al Wahid Pallavicini, Presidente della CO.RE.IS. (Comunità Religiosa Islamica Italiana)

Al Seyyed Salih Al Hakim, Rappresentante della Al Marjai’ya di Al Najaf

Abdellah Redouane, Segretario Generale del Centro Culturale Islamico d’Italia

Shahid Mobeen, Professore di Filosofia, Pontificia Università Lateranense

Pausa caffè

 

16.20-18.15

“Giovani generazioni, radicalizzazione ed estremismo”

Modera:

Adele Orioli, responsabile delle iniziative giuridiche dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (UAAR)

Intervengono:

Bakhtiar Amin, già Ministro dei Diritti Umani, Iraq

Safia Ali al-Suhail, già membro dell’Assemblea Nazionale irachena, Ambasciatore, Direttore per l’Europa del Ministero degli Affari Esteri dell’Iraq

Cengiz Candar, giornalista e scrittore

Kamail Abu Jaber, già Ministro degli Affari Esteri della Giordania, Presidente dell’Università della Giordania, dell’Istituto Diplomatico e del Royal Interfaith Centre

Izzeddin Elzir, Presidente UCOI

Paolo Maggiolini, Ricercatore in trasformazioni politiche e sociali nel mondo arabo (Arab-Trans) per il Mediterraneo e il Programma Medio Oriente e Assistente di Storia e Istituzioni dell’Asia presso l’Università Cattolica di Milano

Yahya Abd al-Ahad Zanolo, Responsabile CO.RE.IS. per il Triveneto

 

18.15

Conclusioni

 

 

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *