Ultimi due appuntamenti con la rassegna Sole Luna Doc Film Festival alla Biennale Arcipelago Mediterraneo

rassegna-bam-sito

Palermo 08/03/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ORE 20.30

Nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo, l’Associazione Sole Luna, Un ponte tra le culture propone una rassegna di 18 documentari i cui temi riguardano i Paesi dell’area mediterranea interessati dalla Biennale. Un vero e proprio viaggio che porterà lo spettatore a visitare 18 paesi, attraversando paesaggi rurali e metropolitani e rivivendo storie recenti e del passato.

Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito

Vai al programma

TUNISIA – Kène ya ma kène fi hadha ezzamène

Kène ya ma kène fi hadha ezzamène

Un trombonista della Fanfara di Tunisi sogna per suo figlio un futuro da grande musicista. Il bambino fa suo il sogno del padre e sviluppa un talento inconsueto che gli vale l’ammissione presso l’accademia di violino più prestigiosa al mondo: la “Yehudi Menuhin School”. Questo documentario segue lo stage di questo percorso straordinario e affronta la questione della natura del talento e dell’eccezionalità in relazione a un contesto conformista. Il film segue il percorso di crescita di Anès e mette in luce le condizione del suo esilio e l’essenza delle sue radici culturali.
Tunisia 2009, 85’ v.o. Regia: Hichem Ben Ammar

Palermo 09/03/2017. Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa ORE 20.30

TURCHIA – Copte Dostoeysvki Buldum

Çöpte Dostoyevski Buldum

Oktay è insieme un mendicante, un collezionista di rifiuti e uno sniffer di colla, ma anche un padre, un musulmano ed è uomo di sinistra. Ha cominciato a leggere i libri raccolti nella spazzatura e per le strade di Istanbul. Ora gestisce un negozio di libri di seconda mano.
Turchia, 2011, 100’, v.o. con sottotitoli in inglese e italiano. Regia: Enis Riza

EVENTO PROMOSSO DA
logo comune

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *